Unione Astrofili Lucchesi

ATTIVITA' 2001

Eclisse di Luna - Gennaio Pieve dei Monti di Villa - Agosto
Mostra Telescopi - Settembre Osservazione Lunare - Settembre
Compleanno - Dicembre



Eclisse totale di Luna
9 Gennaio
La prima attività del 2001 è stata, come potete vedere, l'osservazione dell'eclissi lunare totale del 9 gennaio. In questa occasione l'U.A.L. ha organizzato una serata osservativa aperta a tutta la cittadinanza, recandosi a Camigliano, piccola località della provincia, che presenta una notevole qualità del cielo, anche rapportata alla facilità di raggiungimento (fattore molto importante quando l'attività è estesa a molte persone). Durante l'osservazione, purtroppo disturbata, nella fase di totalità dell'eclissi da una coltre nuvolosa, sono stati osservati anche Giove, Saturno e M42, nebulosa di Orione.

Orari dell'eclissi (Lucca):
Entrata della Luna nell'ombra della Terra: ore 19.42
Inizio totalità: ore 20.50
Massimo eclissi: ore 21.20
Fine totalità: ore 21.51
Uscita della Luna dall'ombra della Terra: ore 22.58

Queste sono due delle foto che siamo riusciti a scattare alla Luna fra una nuvola e l'altra.

Nonostante le avverse condizioni meteorologiche (parziale copertura nuvolosa) l'evento ha registrato un buon successo di pubblico.

Il Presidente U.A.L., Giovanni Fenili, illustra il cielo ai partecipanti.

Il Vice-Presidente U.A.L., Andrea D'Urso, scatta una fotografia con il suo MTO-1000.



"E lucean le stelle... a notte vincerock"
Agosto 2001
Pieve dei Monti di Villa
Come da due anni a questa parte l’Associazione, ad agosto, è stata protagonista della manifestazione “……e lucean le stelle a notte VinceRock”, sagra gastronomico-musicale dove, oltre a degustare magnifici piatti e ascoltare buona musica dal vivo, i partecipanti hanno potuto osservare il cielo con i telescopi messi a disposizione dall’U.A.L. L’evento era organizzato dall’Associazione Culturale “Il Teatraccio” di Bagni di Lucca ed ha avuto luogo presso il campo sportivo di Pieve dei Monti di Villa, piccolo borgo in provincia di Lucca. Il luogo, lontano dalle grandi città, presenta un cielo di notevole qualità ed è anche per questo che diventa protagonista delle serate osservative alle quali partecipano, in media, circa 150-200 persone a sera. Per l’osservazione, quest’anno, come potete vedere dalle fotografie sotto riportate, sono stati utilizzati vari strumenti: due Celestron GP-C8”, di proprietà del Presidente e di Cristiana Cattani, consigliere U.A.L., un rifrattore Vixen 150mm, con montatura autocostruita, di proprietà di Raffaele Bernacchi, socio, e un Vixen binoculare, gentilmente messo a disposizione dal Centrottica Lucca. Durante le serate sono anche state proiettate svariate diapositive riguardanti, a grandi linee, gli oggetti osservati al telescopio, tra cui M31, Mizar e Alcor, Albireo, M13, M27 e M57, l’Ammasso doppio in Perseo. Durante le serate, naturalmente, non sono mancate le moltissime “stelle cadenti”, che hanno affascinato gli osservatori.

Montaggio delle attrezzature per l'osservazione solare.

Panoramica del sito osservativo.



Mostra di Telescopi
Settembre
Lucca - Hotel Guinigi
Nella giornata dell'8 settembre 2001, presso l'Hotel Guinigi, Lucca, ha avuto luogo un'esposizione di telescopi, messi a disposizione dalla ditta "Auriga", importatore ufficiale per l'Italia delle ditte di telescopi "Celestron" e "Vixen". Durante la giornata, organizzata dal Centrottica Lucca, in collaborazione con la nostra Associazione, i presenti hanno potuto assistere, oltre che alla proiezione di diapositive e filmati astronomici, anche ad una interessantissima conferenza del Dott. Plinio Camaiti, noto astrofilo e collaboratore scientifico di alcune riviste. Nel primo pomeriggio, inoltre, è stato messo a disposizione un telescopio dotato di filtro solare, e i presenti, guidati da Giovanni Fenili, hanno così potuto osservare, senza pericoli, la nostra stella, con le sue moltissime macchie solari. La sera, infine, parte dei telescopi esposti sono stati utilizzati per l'osservazione: M31, Marte, M13, Mizar e Alcor, Albireo e altri moltissimi oggetti. Gioiello della serata (e dell'intera manifestazione) è stato il telescopio elettronico "Celestron Nexstar 11 GPS", strumento dell'ultima generazione, dotato di guida e ricerca automatica e del sistema GPS per il posizionamento.

L'interno del salone dell'esposizione.

In primo piano il "gioiello" della mostra, il telescopio a gestione elettronica
"Celestron Nexstar 11" GPS"

La competenza in materia di tecnica strumentistica dell Dott. Plinio Camaiti è stata oggetto di apprezzamenti da parte del pubblico.

L'osservazione solare, effettuata all'esterno dell'hotel, è stata un piacevole complemento all'evento, con un buon successo di pubblico.



"Osservazione Telescopica della Luna"
27 Settembre
Lucca, Piazza del Giglio
Straordinario successo di pubblico Giovedì sera all' "Osservazione telescopica della Luna", organizzata nella Piazza del Giglio di Lucca dall' Unione Astrofili Lucchesi, nel quadro dele attività per il Settembre Lucchese. Nonostante una leggera velatura nuvolosa nel cielo, che peraltro si é diradata fino quasi a sparire verso le ore 22, molte persone (una prima stima porta il numero circa a trecentocinquanta) hanno fatto la coda anche per venti minuti per poter metter l'occhio a uno dei cinque strumenti impegnati nell'osservazione al pubblico, apprezzando notevolmente le esposizioni divulgative in materia tecnica degli astrofili presenti ai telescopi. Grande successo ha anche ottenuto la proiezione di diapositive, caratterizzata da un notevole interesse del pubblico, che ha gradito l'esposizione scientifica dei nostri addetti, ponendo anche domande di approfondimento. "Chicche" tecnologiche della serata sono state la proiezione di materiale multimediale riguardante la Luna, e la presenza del telescopio a gestione automatica Celestron C5, gentilmente fornito dal "CentrOttica" di Lucca insieme ad altri strumenti, tra cui spiccava un binocolo gigante per osservazione visuale. Un telescopio é stato infine dotato di un sistema di controllo elettrico, cosicchè l'osservatore poteva direttamente, agendo su una pulsantiera, muovere lo strumento e "passeggiare" così sulla superficie lunare. L' Unione Astrofili Lucchesi ringrazia: i suoi soci, per il grande contributo portato all'organizzazione dell'evento; il negozio "CentrOttica" di Lucca, per aver messo a disposizione gli strumenti speciali utilizzati; il Comune di Lucca, per aver concesso il suo patrocinio e per aver inserito la nostra iniziativa nel "Settembre Lucchese"; e infine tutti i partecipanti che Giovedì sera hanno contribuito al successo della serata.

Il gran numero di partecipanti all'attività. Seduto al tavolo, il Segretario Gabriele Bove.

La competenza scientifica di Andrea Chifenti è stata notevolmente apprezzata dal pubblico dei più piccoli.

Il professor Paolo Nardini, autore, tra l'altro, di una brillante esposizione scientifica al pubblico, gestisce le apparecchiature multimediali.

Nazario Del Chierico ha brillantemente gestito il telescopio elettronico "Celestron Nexstar C5".

Andrea D'Urso guida il pubblico nell'esplorazione strumentale del suolo lunare.

Un momento delle osservazioni al binocolo gigante Vixen.



Cena sociale 2° anno
Dicembre
Si festeggia per il secondo anno di attività!